MEDICINA RIGENERATIVA

DALLA RICERCA ALLA CLINICA

Holostem Terapie Avanzate S.r.l. annuncia la nomina di

Marco Dieci a Direttore Generale



Modena, 26 gennaio 2018 - Holostem Terapie Avanzate, spin-off universitario fondato nel 2008 dall'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Chiesi Farmaceutici S.p.A. e dai professori Michele De Luca e Graziella Pellegrini, ha annunciato oggi la nomina del Dr Marco Dieci a Direttore Generale. Holostem Terapie Avanzate è la prima azienda biotecnologica interamente dedicata allo sviluppo, produzione, registrazione e distribuzione di Prodotti Medicinali per Terapie Avanzate (ATMP) basati su colture di cellule staminali epiteliali per terapia cellulare e per terapia genica.



Il Dr Marco Dieci ha iniziato la sua carriera in Chiesi Farmaceutici S.p.A., collaborando, fra l'altro, anche alla ricerca e sviluppo del surfattante indicato nella prevenzione e nel trattamento della sindrome da distress respiratorio in neonati prematuri, uno dei progetti più prestigiosi dell'azienda farmaceutica di Parma.

Il Dr Dieci ha lavorato a Milano per oltre un decennio in MolMed S.p.A., ricoprendo il ruolo di Direttore Operazioni Industriali seguendo lo sviluppo in GMP sia di tutti i progetti proprietari di MolMed S.p.A. che di quelli realizzati per clienti esterni quali Telethon, GSK e Ospedale San Raffaele.


Il suo ultimo impegno professionale è stato la progettazione, realizzazione ed avvio dell'Officina Farmaceutica dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, che ha ottenuto il decreto di autorizzazione alla produzione di ATMPs per Terapia Cellulare e Genica nell'ambito di sperimentazioni cliniche finalizzate alla cura di malattie infantili quali ad esempio Leucemie e Neuroblastomi.


“Sono lieto di dare il benvenuto al Dr. Dieci in azienda, a nome mio, del Consiglio di Amministrazione e di tutti i dipendenti” ha commentato il Dr Paolo Chiesi, Presidente di Holostem, “La sua esperienza unica nel campo delle terapie avanzate e lo straordinario know-how regolatorio nel campo delle GMP, maturato da quando questo acronimo ancora non esisteva, avrà un ruolo cruciale nel rafforzare il ruolo di leadership nel campo delle terapie avanzate a base di colture di cellule staminali epiteliali che Holostem sta conquistando nel panorama internazionale”.


Commenta Marco Dieci: “Sono entusiasta di poter ricoprire il ruolo di Direttore Generale in un'azienda così innovativa e pionieristica, che ha saputo coniugare lo sviluppo di prodotti ad elevato contenuto scientifico nell'ambito di una virtuosa collaborazione fra un Ateneo pubblico ed una prestigiosa azienda farmaceutica. Questo modello ha permesso ad Holostem di ottenere risultati eccezionali come la registrazione, in un tempo brevissimo, del primo prodotto a base di cellule staminali autorizzato nel mondo occidentale (Holoclar®). Sarà un privilegio mettere al servizio di questo spin-off l'esperienza maturata nel corso della mia carriera professionale nell'ambito delle Terapie Avanzate e sono fiducioso di poter sviluppare, con scienziati di fama internazionale come Graziella Pellegrini e Michele De Luca, nuovi prodotti che possano contribuire a lasciare traccia nella storia della medicina rigenerativa”.


Holostem dispone di un laboratorio certificato GMP di 2.000 m² e si trova all'interno del Centro di Medicina Rigenerativa “Stefano Ferrari” dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.  

NEWS

(placeholder)



© 2018  Holostem Terapie Avanzate S.r.l.


P. IVA: 03213240363 -

Capitale Sociale: Euro 700.000,00

Registro delle Imprese di Modena: 03213240363

Repertorio Economico Amministrativo: MO-368370

Società soggetta a coordinamento e controllo di Valline S.r.l.






(placeholder)

CHI SIAMO

TERAPIA CELLULARE

TERAPIA GENICA

CELLULE STAMINALI

(placeholder)

TECNOLOGIA

SEGUICI SU

8 novembre 2017


Pubblicato su Nature uno studio sul primo intervento salvavita al mondo di terapia genica con cellule staminali epidermiche geneticamente corrette

per l’Epidermolisi Bollosa Giunzionale


(placeholder)
(placeholder)

2 giugno 2017


Ricerca e imprese.

Nascono i Clust-ER, sette gruppi per sostenere innovazione e competitività